Contratti e Compensi

Commissione Contratti e Compensi

PIANO OPERATIVO

La Commissione Contratti e Compensi si impegnerà, nel corso del proprio mandato, allo svolgimento dei compiti istituzionali assegnati dal Consiglio:

a) rilascio dei pareri sui compensi professionali
b) consulenza agli iscritti sui contratti e sulle modalità di calcolo dei compensi

Per l'esecuzione di tali attività è volontà della Commissione dotarsi di uno strumento operativo (linee guida) che definisca le metodologie di applicazione delle norme ad oggi utilizzabili, proponendo eventualmente nuove discipline di determinazione dei compensi laddove si riscontri la carenza del supporto legislativo corrente o parimenti vi siano differenti criteri interpretativi.

In questo senso la Commissione avrà un ruolo attivo e propositivo verso i propri iscritti, formulando strumenti di riferimento per l'esercizio pratico della professione.
Ci si riferisce in particolare alla definizione di una guida di riferimento per la determinazione dei compensi, che contempli anche le nuove attività professionali dell'Architetto, nonché le prestazioni ad oggi non più regolamentate dalla normativa vigente.

Il software di calcolo degli onorari professionali è un tema centrale per la Commissione, sia in quanto trasposizione dei criteri di determinazione e quindi di verifica di compensi, sia come servizio agli iscritti al quale, nel contesto storico in cui operiamo, non possiamo rinunciare.
Pertanto la messa a punto di un software completo ed esauriente, coerente con le linee guida operative della Commissione, è uno degli obiettivi cardine del programma.

Particolare impegno sarà dedicato all’attività formativa: in relazione alle argomentazioni proprie della Commissione Contratti e Compensi verrà garantita la copertura a tutti gli iscritti relativamente al numero minimo di crediti formativi obbligatori previsti.
Il piano dell’offerta formativa (P.O.F.) sarà formulato annualmente al Consiglio dell’Ordine, indicando tutti i parametri necessari per la definizione dei crediti con l’Ente di accreditamento (C.N.A.P.P.C.).

Per le attività previste oltre ai compiti istituzionali verranno costituiti Gruppi di Lavoro specifici all’interno della Commissione stessa.
La Commissione effettuerà inoltre, durante il periodo del mandato corrente, tutti gli adeguamenti documentali, delle procedure di lavoro e/o dei regolamenti interni, in seguito a modificazioni normative o indirizzi che la stessa intenderà adottare, previa comunicazione al Consiglio dell’Ordine.

I commissari delegati dell'Ordine presso il Gruppo di lavoro Contratti e Compensi della Consulta Regionale Lombarda degli Ordini condivideranno linee di indirizzo e di approccio operativo in merito alle tematiche specifiche della Commissione.

 

Presidente
Arch. Marco Ballarè

Segretario
Arch. Enrico Angelo Corti

Commissari
Arch. Andrea Barbato
Arch. Maria Carmen Castellucci
Arch. Elena Consonni
Arch. Simone Donini
Arch. Raffaella Rosanna Ferrara
Arch. Massimo Meroni
Arch. Corrado Spinelli

Referente per eventi formativi
Arch. Fabrizio Amoretti